Archivio

T

Industria 4.0, test convenienza sul bonus investimenti da usare

Per gli investimenti Industria 4.0. il bonus si usufruisce solo dopo l’interconnessione, ma l’agevolazione resta quella in vigore al momento di effettuazione dell’investimento. La risposta a interpello 394/2021, nel ribadire il principio, ha ricordato che, anche nella interconnessione ritardata, i requisiti 4.0 devono sussistere al momento della prima entrata in funzione del bene.

Credito d'imposta per canoni di locazione e affitto azienda

Con faq pubblicata sul proprio sito internet le Entrate rispondono ad un contribuente in merito al credito di imposta per canoni di locazione e affitto d'azienda.

R&S, dichiarazione integrativa entro quattro anni

Le dichiarazioni dei redditi si possono ripresentare ma solo entro il quarto anno successivo a quello di presentazione della dichiarazione relativa all'anno in cui è stata effettuata l'attività di ricerca & sviluppo. Per i controlli sul credito di imposta alla ricerca e sviluppo, l'agenzia delle Entrate ha tempo entro il 31 dicembre dell’ottavo anno successivo a quello del relativo utilizzo in compensazione. La differenza di impostazione emerge dalla risposta 396/2021 del 9 giugno 2021.

Eurostat chiude su bonus Transizione 4.0: no cessione

No di Eurostat alla cessione dei crediti d’imposta di «Transizione 4.0». Mentre il sì al superbonus del 110% resta operativo almeno fino alla nuova guida metodologica con cui l’Istituto di statistica europeo si riserva di riclassificare ogni singolo credito d’imposta ai fini della spesa pubblica.

Credito d'imposta servizi digitali: via a domande per 2021

Dal 20 ottobre al 20 novembre 2021 potranno essere presentate le domande per il credito di imposta per i servizi digitali (annualità 2021).

Aiuti 4.0 solo ai beni doc

I beni non dotati al momento del loro primo utilizzo, di tutte le caratteristiche tecniche richieste secondo il paradigma 4.0 non possono godere del credito di imposta.

Bonus botteghe e negozi e l’indicazione nel quadro RS

Man mano che ci si addentra negli studi dei dichiarativi i dubbi, piuttosto che dipanarsi, si addensano in maniera abbastanza preoccupante.

Sì al credito 4.0 in caso di interconnessione successiva

Con la risposta ad interpello n. 394/2021 l’Agenzia chiarisce che non esiste, in materia di credito d’imposta per beni strumentali 4.0 (come per l’ex super/iperammortamento), di cui all’art. 1, commi 1051 e ss. della L. 178/2020, un termine entro il quale debba essere effettuata, a pena di decadenza, l’interconnessione.

R&S, i finanziamenti garantiti aprono la porta ai tax credit

Le misure di liquidità contenute nel decreto Sostegni bis (Dl 73/2021) agevolano le imprese nell’ottenimento dei finanziamenti indirizzati a certe tipologie di investimenti ed hanno un’importante ricaduta in termini di agevolazione fiscale da ricerca, sviluppo e innovazione.

Rilancio turismo tra garanzie fondo Bei e crediti d’imposta

Arrivare al turismo 4.0 con il potenziamento dell’attrattività, il miglioramento dell’offerta delle strutture ricettive attraverso interventi di riqualificazione e potenziamento degli hotel, delle infrastrutture e dei servizi collegati, accelerare la transizione verso il digitale e la sostenibilità ambientale.

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati