Archivio

T

Bando competitività, digitalizzazione: c'è tempo fino al 9/2

C'è tempo fino al 9/2/2022 per presentare domanda di contributo a valere sul bando per la competitività delle PMI, la digitalizzazione l'economia circolare.

Sicura cumulabilità formazione 4.0 e fondo nuove competenze

Uno dei temi maggiormente affrontati negli ultimi mesi ad esito della nefasta interpretazione fornita da Simest alla Circolare n. 21 del 14 ottobre 2021 del Mef ha riguardato la possibilità di cumulo tra agevolazioni, come ad esempio il cumulo tra alcune delle agevolazioni maggiormente utilizzate dai contribuenti durante il periodo pandemico, ossia il Fondo Nuove Competenze gestito da Anpal e il credito d’imposta per la formazione 4.0.

Industria 4.0, bonus fino al 2025 ma no cumulo con fondi Pnrr

È un bilancio in chiaroscuro quello che le imprese possono trarre dalla legge di Bilancio 2022 con riferimento al bonus investimenti.

Industria 4.0, acconto anche sui costi extra

Il 20% di acconto per investimenti industria 4,0 per accedere al credito di imposta maggiorato al 50% per i beni consegnati entro il 30 giugno 2022, deve essere versato anche per un importo idoneo a coprire gli oneri accessori e le spese di trasporto.

Transizione 4.0, sì alla proroga ma crediti ridotti per le aziende

Per gli investimenti industria 4.0, va in porto la proroga delle agevolazioni, ma con percentuali e massimali di spesa depotenziati. Il comma 44 della legge di bilancio 2022, nel testo approvato dal Senato e in attesta di ratifica definitiva da parte della Camera dei deputati, conferma fino al 30 giugno 2026 il tax credit sui beni materiali e immateriali con caratteristiche 4.0, ma con misure dimezzate rispetto a quelle vigenti. Nessun bonus, dal 2023, per gli investimenti ordinari.

Fondo per la Crescita: agevolazioni investimenti produttivi

Fondo perduto e finanziamenti a tasso 0 a copertura del 100% dei costi ammessi per interventi di digitalizzazione, sicurezza e riorganizzazione delle imprese.

Proroga con tagli per gli aiuti 4.0

L’esame del Senato lascia immutate le misure per gli investimenti delle imprese in macchinari e innovazione. Alla Camera la legge di bilancio è attesa dalla fiducia e dunque l’impianto si può considerare definitivo. Confermato il netto ridimensionamento degli incentivi fiscali 4.0, seppure prolungati per più anni. Beni strumentaliIl 2022 sarà l'ultimo anno utile per usufruire del credito d’imposta per i beni strumentali tradizionali (l’ex “superammortamento”), con aliquota al 6%.

Contributi fruibilità 4.0 delle riserve naturali: proroga

Prorogato al 15 febbraio 2022 la scadenza del bando che prevede contributi per l'introduzione di tecnologie smart per migliorare la fruizione delle aree naturalistiche.

Beni all’estero? L’aiuto 4.0 resta

Non scatta la revoca dell'agevolazione per i macchinari in leasing che hanno beneficiato del credito d'imposta 4.0 e vengono temporaneamente spostati all'estero dal locatore.

Contributi a progetti di innovazione, ricerca e sviluppo I4.0

Apre fino al 22 marzo lo sportello per richiedere un contributo fino a 200.000 euro per la realizzazione di progetti innovativi di ricerca e sviluppo I4.0.

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2022 - Tutti i diritti riservati