Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

COVID19: provvedimenti in materia di tributi regionali

La Regione Piemonte considerato che l’emergenza epidemiologica da Covid-19 ha determinato l’adozione di misure eccezionali intese a contenere il contagio con conseguente obbligo di sospensione e chiusura temporanea di numerose attività produttive e commerciali, ha deliberato in materia di tributi regionali:

  • di ammettere al pagamento senza applicazione di sanzioni, interessi e oneri aggiuntivi di qualsiasi specie e natura i contribuenti che provvedano, purché entro il termine del 30 giugno 2020, al pagamento tardivo delle tasse automobilistiche il cui pagamento è dovuto nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020, fermo restando che non si fa luogo al rimborso di quanto già versato; 
  • di ammettere i contribuenti che hanno in corso un piano di rateizzazione concesso ai sensi della deliberazione della Giunta regionale 12 dicembre 2016, n. 2-4330, al pagamento delle rate aventi scadenza nei mesi di marzo, aprile e maggio posticipato al ventottesimo giorno dei tre mesi successivi all’ultima scadenza prevista dal piano;
  • di disporre la sospensione fino al 31 maggio 2020 delle attività aventi rilevanza esterna di liquidazione, controllo, accertamento, riscossione e contenzioso dei tributi regionali, nonché la sospensione dei termini di versamento derivanti da ingiunzioni di pagamento emesse da Soris S.p.A. sulla base dei carichi ad essa affidati, fermo restando che non si fa luogo al rimborso di quanto già versato.
Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati