Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

In arrivo voucher formativi I4.0 per professionisti e imprenditori

La Regione Toscana comunica l’avvio di due nuovi bandi per il finanziamento degli interventi di formazione di imprenditori e liberi professionisti.

I destinatari del voucher formativo dovranno essere imprenditori e liberi professionisti che esercitino attività intellettuale tra i 18 e i 65 anni di età per corsi di formazione e di aggiornamento professionale e Master di I e II livello in Italia e all'estero.

L’obiettivo dell’iniziativa è rafforzare e aggiornare le competenze degli imprenditori e dei liberi professionisti nell’ambito della linea dedicata alle nuove tecnologie “Industria 4.0”.

I percorsi, che possono essere svolti in aula o in e-learning, devono essere rispondenti a vincoli precisi e devono essere connessi alla professione ed al campo lavorativo del soggetto richiedente. I corsi non possono prevedere l’acquisizione di competenze di base od essere relativi alla formazione obbligatoria sulla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro.

L'importo massimo riconoscibile per ciascun voucher sarà di 2.500 euro per gli imprenditori e di 2.000 euro per i professionisti.

Ogni singolo destinatario può beneficiare al massimo di 3 voucher, presentati a scadenze diverse, comprensivi anche di quelli già beneficiati nei precedenti avvisi pubblici.

Alle precedenti risorse complessive di 1.844.603 euro si aggiungeranno ulteriori risorse, pari a 1.107.330 euro.

Ulteriori dettagli saranno resi noti a seguito della pubblicazione del bando.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2020 - Tutti i diritti riservati