Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Covid19: contributi una tantum per l’agroalimentare

La Regione della Valle d’Aosta ha approvato le disposizioni attuative per la concessione di un contributo a fondo perduto per rilanciare il commercio dei prodotti agroalimentari regionali di qualità.

Possono presentare domanda di contributo tutte le imprese aventi sede legale o operativa in Valle d’Aosta che gestiscono esercizi che commerciano alimenti e bevande, con superficie di vendita non superiore a 250 metri quadrati, o svolgono attività di somministrazione di alimenti e bevande.

Il contributo a fondo perduto è concesso nella misura di 1/3 delle spese sostenute per l’acquisto dei prodotti agroalimentari di qualità regionale. L’importo del contributo varia da 300 euro a 7.000 euro.

Le domande potranno essere presentate a partire dal 31 agosto al 30 novembre 2020.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati