Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Abbattimento costi finanziamenti: sospensione per PMI

La Regione Piemonte informa che dalle 12:00 del 27 gennaio 2021 non sarà più possibile per le PMI presentare domanda sul bando "Emergenza Covid – 19. Contributi a fondo perduto finalizzati a sostenere le MPMI ed i lavoratori autonomi piemontesi nell’attivazione di operazioni finanziarie connesse ad esigenze di liquidità". 

La chiusura consegue all'avvenuta presentazione, da parte delle PMI, di un ammontare complessivo di contributi teoricamente superiore alla disponibilità dei fondi stanziati per questa categoria di beneficiari.

Soltanto per i lavoratori autonomi residuano ulteriori risorse per la partecipazione al bando, tuttavia dal 27 gennaio ci sarà una sospensione della ricezione istanze per un adeguamento informatico.

Ricordiamo che i lavoratori autonomi interessati ad usufruire del bonus regionale devono aver ottenuto un finanziamento da un intermediario finanziario, nel periodo compreso tra il 17 marzo e il 31 dicembre 2020 e per far fronte ad esigenze di liquidità.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto entro i seguenti massimali:

  • 2.500 euro di contributo massimo erogabile per i finanziamenti di importo inferiore a 50.000 euro;
  • 5.000 euro di contributo massimo erogabile per i finanziamenti di importo compreso tra 50.000 e 100.000 euro.
Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati