Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Covid19: sostegno pescatori subacquei

La Regione Sardegna eroga sovvenzioni dirette al sostegno di pescatori subacquei professionali che esercitano l’attività nel mare territoriale prospiciente la Regione Sardegna per far fronte alla crisi determinata dall’emergenza sanitaria Covid-19.

La misura si applica all’intero territorio regionale.

L’aiuto è concesso in forma di sovvenzione diretta secondo quanto di seguito stabilito:

  • ai titolari di autorizzazione alla pesca professionale subacquea dalla riva è concesso un aiuto forfettario pari a 1.000 euro;
  • ai titolari di autorizzazione alla pesca professionale subacquea mediante imbarcazione d'appoggio più la persona preposta all’ausilio e al soccorso è concesso un aiuto forfettario pari a 2.000 euro. Qualora vi siano sulla stessa imbarcazione due pescatori subacquei più la persona preposta all’ausilio e al soccorso, l’aiuto è incrementato fino a 3.000 euro.

Nel caso in cui i titolari di autorizzazione di pesca subacquea professionale siano soci lavoratori di cooperative, l’aiuto è riconosciuto all’impresa cooperativa con cui i soci mantengono il rapporto di lavoro.

L’aiuto è concesso secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda.

Maggiori dettagli sul bando e sulle modalitaè e termini di partecipazione verranno forniti con l'avviso di prossima pubblicazione.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati