Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

“Padova riparte con la cultura”: aiuti per iniziative del settore

Il Comune di Padova eroga contributi a fondo perduto per sostenere la realizzazione di eventi ed iniziative culturali. Il bando intende sostenere i soggetti operanti nel settore della cultura, dell’arte e dello spettacolo, gravemente colpito dal lockdown e dalle altre misure adottate per ridurre il rischio epidemiologico.

Il bando è rivolto a due categorie di beneficiari.

Per la categoria 1:

Possono partecipare i singoli, le ditte individuali, le imprese culturali anche in possesso di REA, soggetti che, indipendentemente dalla forma giuridica, evidenziano chiaramente la valenza culturale e artistica delle attività svolte.

Per la categoria 2:

Possono partecipare le associazioni culturali e le imprese culturali che evidenziano chiaramente nell’oggetto dello statuto la valenza culturale e artistica delle attività svolte. I soggetti descritti nel periodo precedente devono aver svolto attività culturali e/o artistiche prima dell'8 marzo 2020.

I progetti e le iniziative culturali da sostenere e promuovere, tramite concessione di contributi, dovranno avere le seguenti finalità:

  • dare visibilità alle diverse forme artistiche e culturali, incentivando in particolare forme espressive innovative;
  • favorire l’utilizzo dei diversi spazi cittadini anche nell'ottica di avvicinare la cittadinanza a luoghi meno conosciuti nei diversi quartieri della città;
  • supportare il maggior numero di occupati del territorio nell’area culturale e dello spettacolo e i lavori di supporto agli stessi.

Per la categoria 1: ciascun progetto, iniziativa, evento, produzione, performance può ricevere un contributo massimo di 5.000 euro. Almeno il 60% del contributo erogato deve essere destinato a parziale o totale copertura delle spese relative alla retribuzione dei lavoratori. Non sono ammissibili spese superiori al 20% onnicomprensive per viaggi, alberghi, rimborso carburante, materiali, strutture.

Per la categoria 2: ciascun progetto può ricevere un contributo massimo di 20.000 euro. Almeno il 60% del contributo erogato deve essere destinato esclusivamente alla copertura delle spese relative alla retribuzione dei lavoratori.

La categoria n. 1 ha una dotazione finanziaria di 50.000 euro, la categoria n. 2 ha una dotazione finanziaria di 150.000 euro.

Le domande di contributo devono essere presentate entro le ore 12:00 del 30 aprile 2021:

  • tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo gabinettosindaco@pec.comune.padova.it.
  • tramite consegna a mano al Protocollo Generale del Comune di Padova, Via del Municipio n. 1.
Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati