Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Pronti 140 mln per ricapitalizzare MPMI

La Regione Lombardia annuncia che sono pronti fondi per 140.000.000 euro per ricapitalizzare le MPMI e dare così loro la possibilità di reinvestire. La giunta, infatti, ha approvato un provvedimento che consentirà al tessuto imprenditoriale di rafforzare la propria struttura patrimoniale, con un impegno economico unico in Italia. La misura spingerà gli investimenti per la ripresa post Covid-19.

Saranno possibili progetti di riconversione e lo sviluppo aziendale - finalizzati alla valorizzazione del capitale umano, alla transizione digitale e green e all’attrazione investimenti - e il back shoring.

La misura è riservata alle micro, piccole e medie imprese con sede legale e/o operativa in Lombardia e si sviluppa su due linee.

La prima è riservata alle micro, piccole e medie imprese costituite nella forma di impresa individuale ovvero società di persone che decidono di trasformarsi in società di capitali. A queste verrà riconosciuto un contributo a fondo perduto pari al 30% dell’aumento di capitale sottoscritto e versato. Sempre in questa linea sono ammessi anche i liberi professionisti che abbiano avviato l’attività professionale da almeno 12 mesi.

La seconda linea, invece, è riservata alle piccole e medie imprese che sono già costituite nella forma di società di capitali. Queste, prima di presentare la domanda di partecipazione, devono aver deliberato un aumento di capitale pari ad almeno 75.000 euro. Per questa categoria, oltre al contributo a fondo perduto, sarà data la possibilità di richiedere anche un finanziamento a medio-lungo termine finalizzato a sostenere il programma di investimenti e assistito da una garanzia regionale.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati