Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Contributi per spese di gestione e adeguamento anti-Covid19

Il Comune di Castel di Sangro eroga contributi per le spese di gestione e  di adeguamento alle misure anti-contagio Covid19 delle attività economiche commerciali e artigianali.

Possono beneficiare del sostegno le micro e piccole imprese in possesso dei seguenti requisiti:

  • svolgono un’attività economica in ambito commerciale (iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio), con i codici ATECO 2007 riportanti nel bando (afferenti alle macro-categorie ATECO G, I);
  • svolgono un’attività economica artigianale (iscritte all’albo delle Imprese artigiane) attraverso un’unità operativa fissa ubicata nel territorio del Comune di Castel di Sangro;
  • abbiano avuto un calo del fatturato nell’anno 2020 pari ad almeno il 20% rispetto al fatturato dell’anno 2019;
  • abbiano un fatturato dell’anno 2019 pari o inferiore a 500.000 euro.

È concesso un contributo a fondo perduto “una tantum” con importo massimo di 1.000 euro per le spese di gestione e di 100 euro per l’adeguamento ai protocolli Covid19 sostenute a partire dal 1° gennaio 2020 al 30 aprile 2021.

Le domande di sostegno entro le ore 23:59 del 31 maggio 2021 tramite PEC all’indirizzo comune.casteldisangro.aq@pec.comnet-ra.it.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2021 - Tutti i diritti riservati