Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

R&S e innovazione: anticipazione di due bandi del 2023

Sono in corso di predisposizione due bandi della regione Emilia Romagna a sostegno di progetti di ricerca, sviluppo e innovazione, che rientrano nell'ambito della programmazione FESR 2021/2027. Gli sportelli per l'invio delle domande di sostegno si apriranno a partire da gennaio 2023.

Nell'attesa dell'approvazione e pubblicazione definitiva dei bandi, si indicano di seguito le linee guida delle misure:

  • azione 1.1.1 - Ricerca e Sviluppo Sperimentale

Si tratta di un bando che sarà rivolto a società di capitali, aggregazioni di imprese costituite con contratto di rete, consorzi con attività esterna e altri soggetti iscritti al REA. Potranno partecipare i soggetti che hanno depositato almeno due bilanci; le grandi imprese potranno partecipare solo in presenza di un contratto di collaborazione formalizzato con una PMI e con l'obbligo di creare nuova occupazione.

Particolare attenzione sarà rivolta ai progetti afferenti l'economia circolare e la lotta ai cambiamenti climatici, attraverso il coinvolgimento della rete regionale Alta tecnologia e dei centri per l'innovazione accreditati, con l'obiettivo di rafforzare l'offerta di ricerca.

E' previsto un contributo in conto capitale fino al 50% delle spese ammissibili relative ad attività di ricerca industriale e fino al 25% per le spese di sviluppo sperimentale. Il contributo massimo è pari a 500.000 euro per le PMI e 700.000 euro per le grandi imprese.

Domande dal 1° febbraio al 28 febbraio 2023.

  • azione 1.1.5 - Progetti innovativi nelle start-up

Il bando è rivolto a micro e piccole imprese iscritte nella Sezione speciale del registro delle imprese come startup innovative con unità locale in Emilia Romagna (l'unità locale potrà essere attivata entro 60 giorni dalla comunicazione di ammissibilità) e operanti negli ambiti tematici individuati dalla S3.

L'obiettivo è supportare il consolidamento di start up innovative e favorire lo sviluppo di iniziative lungo la catena del valora, dalla 'idea generation' alla 'accelerazione' fino allo 'scale up'.

E' concesso un contributo a fondo perduto fino al 40% della spesa ammessa e fino ad un massimo di 150.000 euro.

Domande dal 17 gennaio 2023 al 17 febbraio 2023.

Si attende la pubblicazione dei bandi.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2023 - Tutti i diritti riservati