Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Aiuti riqualificazione patrimonio culturale rurale: proroga

E' stato prorogato fino alle ore 23:59 del 29 novembre 2022 il bando della Regione Puglia a sostegno della manutenzione, recupero, restauro e ristrutturazione del patrimonio architettonico rurale tradizionale.

Si ricorda che i proprietari privati di trulli, lamie, casedde, pagliare, in pietra o in tufo, a secco e non, realizzati entro la prima metà del secolo scorso e ricadenti in aree della Regione Puglia tipizzate come zone agricole possono beneficiare di contributi pari al 50% delle spese ammesse per:

  • Azione 1 "Lotto funzionale” relativo agli interventi che assicurino la funzionalità, fruibilità e agibilità del bene, raggiungendo l’obiettivo di ripopolare il paesaggio rurale;
  • Azione 2: “Lotto d’investimento” relativo ad interventi finalizzati alla conservazione dell’intero immobile storico, senza dover necessariamente garantire la funzionalità, fruibilità e agibilità dello stesso al momento del collaudo.

Sono ammissibili gli investimenti con spese comprese fra minimo 20.000 euro e massimo di 60.000 euro.

Le istanze devono essere presentate tramite il portale telematico SIAN.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2023 - Tutti i diritti riservati