Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Caro Energia: aiuti a imprese artigiane e dipendenti

L'EBAC - Ente Bilaterale Artigianato Campania - a seguito della crisi internazionale e del forte aumento del costo dell’energia elettrica e del gas/metano che ha comportato un aumento dei costi per le imprese, mette a disposizione 300.000 euro per avviare il bando “Caro Energia”.

Le risorse, a fondo perduto, sono destinate ai titolari ed ai propri dipendenti che stanno soffrendo un forte aumento del costo dell’energia elettrica e del gas/metano e sono concessi relativamente all’aumento dei costi di energia registrato nel periodo gennaio/ottobre 2022 rispetto allo stesso periodo del 2021. 

Il contributo alle imprese è pari al 20% della differenza dei costi dell’energia, sommando i costi dell’energia elettrica e del gas/ metano, nel periodo gennaio – ottobre 2022 o per diverso periodo (es. maggio – ottobre 2022)  rispetto all’analogo periodo dell’anno 2021 con massimo concedibile di 1.000 euro.

Le domande potranno essere presentate a partire dalle ore 10:00 del 15 novembre 2022 alle ore 10:00 del 31 dicembre 2022.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2023 - Tutti i diritti riservati