Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Contratti di Sviluppo Automotive: posticipo invio nuove istanze

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha pubblicato il decreto che posticipa l'invio delle nuove domande di Contratto di sviluppo per la filiera Automotive alle 12:00 del 29 novembre 2022.

Inoltre, su richiesta dell’impresa e in relazione ai singoli progetti costituenti i programmi di sviluppo, le agevolazioni possono essere riconosciute, con riferimento ai soli programmi di investimento realizzati nelle aree del territorio nazionale diverse da quelle designate come “zone a” dalla carta degli aiuti di Stato a finalità regionale, nel rispetto di quanto previsto dalla sezione 3.13 del Quadro temporaneo e dal Titolo II del decreto del Ministro dello sviluppo economico 13 gennaio 2022.

Ai fini dell’applicazione di tali disposizioni, le domande di agevolazione devono essere presentate entro e non oltre il 31 luglio 2023.

La concessione delle agevolazioni con le modalità sopra esposte è subordinata all’approvazione, da parte della Commissione europea, della proroga al 31 dicembre 2023 del termine di validità del regime di aiuti “Investimenti in favore di una ripresa sostenibile” (SA.102702 (2022/N).

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2023 - Tutti i diritti riservati