Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Accordi per l'innovazione, secondo sportello

E' stato pubblicato il decreto del 14 novembre 2022 del Ministero delle Imprese e del Made in Italy che comunica le date di apertura del secondo sportello relativo agli Accordi per l'Innovazione: le domande potranno essere inviate dalle ore 10.00 alle ore 18.00 a partire dal 31 gennaio 2023 e fino ad esaurimento delle risorse. La procedura di compilazione guidata è resa disponibile nel sito internet del Soggetto gestore a partire dal 17 gennaio 2023. 

Il quadro finanziario complessivo delle risorse rese disponibili per il secondo sportello sarà reso disponibile sul sito internet del Ministero entro il 19 gennaio 2023. Una quota pari al 34% delle risorse rese disponibili è riservata ai progetti di ricerca e sviluppo da realizzare nei territori delle regioni del Mezzogiorno. 

La misura finanzia, con un finanziamento agevolato misto ad un contributo a fondo perduto, progetti riguardanti attività di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale finalizzate alla realizzazione di nuovi prodotti, processi o servizi o al notevole miglioramento di prodotti, processi o servizi esistenti, tramite lo sviluppo delle tecnologie abilitanti fondamentali (KETs) nell’ambito delle aree di intervento riconducibili al secondo Pilastro del Programma quadro di ricerca e innovazione "Orizzonte Europa".

Il limite massimo dell’intensità d’aiuto delle agevolazioni concedibili è pari al 50% dei costi ammissibili di ricerca industriale e al 25% dei costi ammissibili di sviluppo sperimentale. Il finanziamento agevolato, qualora richiesto, è concedibile esclusivamente alle imprese, nel limite del 20% del totale dei costi ammissibili di progetto. Previste delle maggiorazioni in caso di progetto realizzato in forma congiunta.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2023 - Tutti i diritti riservati