Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Inclusione sociale: al via due manifestazioni d'interesse

Con due manifestazioni di interesse, la Regione Campania intende concedere una sovvenzione agli enti del terzo settore al fine di rendere un servizio di interesse generale a vantaggio di tutte le persone con disabilità uditiva. 

La prima manifestazione di interesse è volta a garantire l'autonomia delle persone sorde e la piena accessibilità di tutti i canali comunicativi disponibili attraverso l'utilizzo di strumenti ad hoc, nonché di operatori specializzati e di tecnologie dedicate (smartphone, tablet, video-chat) anche tra loro integrate. 

Il beneficiario deve disporre di una tecnologia che renda la persona sorda autonoma nella comunicazione e sia fruibile e accessibile da qualsiasi browser e da qualsiasi ausilio tecnologico.

La sovvenzione ha un importo di 200.000 euro.

La seconda manifestazione di interesse si rivolge a imprese sociali e cooperative sociali, che intendano realizzare un servizio di inclusione di non vedenti e ipo vedenti. L'obiettivo è garantire l'autonomia delle persone sorde e la piena accessibilità di tutti i canali comunicativi disponibili attraverso l'utilizzo di strumenti ad hoc, nonché di operatori specializzati e di tecnologie dedicate (smartphone, tablet, video-chat) anche tra loro integrate. La sovvenzione prevista è di 200.000 euro. 

Per entrambi gli avvisi le domande devono essere inviate fino al 1° dicembre 2022 tramite PEC.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2023 - Tutti i diritti riservati