Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Turismo e servizi: sostegno creazione o sviluppo imprese

Il GAL Terre di ACI incentiva la creazione o sviluppo di imprese extra agricole nei settori commercio, artigianale, turistico e dei servizi.

Microimprese e piccole imprese, agricoltori (imprenditori agricoli) o coadiuvanti familiari che diversificano la loro attività attraverso l’avvio di attività extra-agricola e persone fisiche possono beneficiare di contributi fino a 150.000 euro nella misura del 75% dei costi ammessi per investire in:

  • attività di B&B;
  • servizi turistici, servizi ricreativi, di intrattenimento, servizi per l’integrazione sociale in genere, servizi di manutenzione ambientale, per la fruizione di aree naturali quali Natura 2000, Parchi o Riserve.

L'investimento minimo ammissibile ammonta a 30.000 euro: la sede operativa dell’operazione proposta deve essere localizzata in uno dei comuni del GAL Terre di Aci ossia Acireale, Aci Catena, Aci Sant’Antonio, Aci Bonaccorsi, Valverde.

La domanda di sostegno deve essere presentata entro il 17 luglio 2023 tramite il portale SIAN

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati