Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Sicilia che piace, promozione sistema produttivo: proroga

La Regione Sicilia ha prorogato fino alle ore 18:00 del 31 maggio 2024 i bandi "Sicilia che piace" a sostegno della realizzazione di iniziative promozionali del sistema produttivo regionale.

Si ricorda che i bandi prevedono:

  • contributi fino a 25.000 euro richiedibili dai rappresentanti legali delle seguenti micro, piccole e medie imprese:
    • imprese che operano nei settori della comunicazione, del marketing e della pubblicità, come desumibili dal codice ATECO e/o dallo Statuto;
    • soggetti giuridici costituitisi nell'ambito dei Distretti Produttivi riconosciuti dalla Regione Sicilia;
    • Centri Commerciali Naturali accreditati dalla Regione Sicilia;
  • contributi fino a 20.000 euro richiedibili dai rappresentanti legali di
    • Associazioni regionali di Categoria riconosciute a livello nazionale;
    • ex ONLUS che hanno adeguato il loro Statuto con le indicazioni contenute nel "Codice del Terzo Settore", che risultino iscritte ad uno dei settori del R.U.N.T.S. o che risultano iscritte nell'elenco permanente delle ONLUS accreditate c/o l'Agenzia delle Entrate.

Le iniziative, finanziate fino all'80% dei costi ammessi, devono essere volte a valorizzare i prodotti dei settori di seguito elencati: agroalimentare, artigianato, nautica ed economia del mare, lapideo e sistema casa con particolare riferimento alla domotica e materiali green, moda e oreficeria con particolare riferimento a materiali ecosostenibili, tecnologie dell’informazione e della comunicazione (I.C.T), meccatronica.

Le domande di sostegno devono essere presentate tramite il portale dedicato al seguente indirizzo web: https://export.regione.sicilia.it.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati