Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Contributi avviamento e sviluppo attività extra agricole

Il GAL Adige ha pubblicato due nuovi bandi per favorire lo sviluppo delle zone rurali. Nello specifico, sono approvati il bando per l'avviamento di nuove imprese extra agricole e il bando per gli investimenti di imprese extra agricole:

  • ISL02 Avviamento di attività extra agricole - L’intervento sostiene l’avviamento di nuove attività imprenditoriali extra-agricole nelle zone rurali, al fine di contrastare lo spopolamento, contribuire allo sviluppo occupazionale e sostenere il ruolo della microimprenditoria e della piccola impresa nel rafforzamento del tessuto economico e sociale delle aree rurali, in coerenza con la strategia di sviluppo locale. I soggetti richiedenti devono essere: persone fisiche, microimprese o piccole imprese iscritte alla camera di commercio da non più di 6 mesi. E' erogata una somma forfettaria di 12.000 euro. Domande fino al 16 luglio 2024;
  • ISL03 Investimenti extra agricoli in aree ruraliL’intervento sostiene investimenti produttivi al fine di incentivare lo sviluppo di attività imprenditoriali extra agricole nelle aree rurali e contribuire all’attrattività delle aree rurali contrastandone il progressivo spopolamento e creando nuova occupazione, in coerenza con la strategia di sviluppo locale. I soggetti richiedenti devono essere: microimprese e piccole imprese non agricole. Prevista un'aliquota del 50% di rimborso delle spese ammissibili. Domande fino al 16 agosto 2024.

Tutti i dettagli nelle schede in calce alla notizia.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati