Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Sostegno progetti per studenti con disabilità intellettiva

Fondazione CR Firenze intende contribuire alla piena partecipazione alla vita sociale e scolastica degli studenti e delle studentesse con disabilità intellettiva, attraverso interventi originali, innovativi e sperimentali che abbiano l’obiettivo di ridurre le barriere, sia fisiche che culturali, nell’accesso a opportunità educative e ricreative, al fine di facilitare il raggiungimento di una vita indipendente e quindi di essere in grado di fare scelte sempre più autonome basate sul rispetto del principio di autodeterminazione in vista della fuoriuscita dal sistema scuola.

Al bando potranno rispondere le Organizzazioni senza scopo di lucro (a titolo esemplificativo e non esaustivo Associazioni, Fondazioni e Comitati con o senza personalità giuridica) che:

  • perseguano scopi di utilità sociale e/o di promozione dello sviluppo economico del territorio;
  • abbiano sede legale ed operativa nei territori di Firenze e Città Metropolitana, Arezzo e provincia, Grosseto e provincia.

Possono presentare proposte in qualità di capofila unicamente gli enti privati senza scopo di lucro. Le proposte devono essere presentate da un partenariato di almeno due soggetti ammissibili che deve includere almeno una scuola secondaria di II grado, pubblica o paritaria. Gli enti richiedenti e i partner devono possedere una consolidata esperienza (di almeno 3 anni) nella gestione e/o erogazione di servizi per minori con disabilità cognitiva.

E' concesso un contributo a fondo perduto massimo di 60.000 euro che non potrà superare l’80% del costo complessivo di progetti che dovranno intervenire su tre dimensioni:

  • sulla persona - per facilitare in tutti i modi le sue capacità e competenze; 2
  • sulla famiglia/comunità di appartenenza - per aiutarla a valorizzare la diversità come risorsa e ad uscire da una logica di assistenzialismo;
  • sul contesto – per facilitare l’interazione e l’inclusione.

La partecipazione al Bando si compone di 2 fasi:

  • Fase 1: presentazione dell’idea progettuale entro le ore 14:00 del 1° luglio 2024 mediante la procedura ROL attivata sul sito internet https://fcrfi.simecloud.com/Frontend/Rol/;
  • Fase 2: presentazione del progetto esecutivoriservata esclusivamente agli enti richiedenti che saranno selezionati al termine della prima fase da una Commissione di Valutazione, a partire dalle ore 10:00 del 2 settembre 2024 ed entro le ore 14:00 del 30 settembre 2024 (salvo eventuali proroghe in corso d’opera debitamente comunicate) mediante la procedura ROL attivata sul sito internet https://fcrfi.simecloud.com/Frontend/ Rol/.
Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati