Coronavirus - Aiuti e incentivi alle imprese

Sostegno formazione aggiuntiva sicurezza sul lavoro

La Regione Abruzzo finanzia progetti relativi alla realizzazione di interventi di formazione aggiuntiva in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro in attuazione dell’accordo quadro di collaborazione tra INAIL e la Conferenza delle Regioni e Province autonome.

I progetti possono essere presentati da un'Associazione Temporanea di Imprese o di Scopo (ATI/ATS) composta da un Organismo Di Formazione accreditato per la Formazione Continua, in qualità di capofila, e una o più imprese coinvolte nella realizzazione di appalti finanziati con il PNRR avente un codice Ateco ammissibile al bando, costituita o costituenda attraverso apposito atto pubblico o scrittura privata autenticata.

E' concesso un contributo dino a 49.544 euro per realizzare progetti di formazione per lavoratrici/lavoratori volti all’aggiornamento e alla qualificazione sulle tematiche della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, al fine di promuovere la consapevolezza circa la complessità del tema “sicurezza” e l’importanza di comportamenti corretti per prevenire i rischi presenti nell’ambiente di lavoro. Le azioni formative riguardano esclusivamente la formazione aggiuntiva rispetto a quella obbligatoriamente prevista per la legge a carico dei datori di lavoro.

La candidatura deve essere inviata entro il 31 ottobre 2024 attraverso la piattaforma telematica presente all’indirizzo https://sportello.regione.abruzzo.it/.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
Schede
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati