Contributi per testate giornalistiche on line

La Regione Sardegna ha pubblicato un bando a supporto delle testate quotidiane e periodiche esclusivamente on line, per il loro funzionamento e per il miglioramento del servizio.

Possono beneficiare dell’iniziativa le testate quotidiane e periodiche esclusivamente on line costituite in qualsiasi forma giuridica e che dalla data della loro costituzione abbiano regolarmente pubblicato, siano state costantemente aggiornate, operino e realizzino almeno il 90% del fatturato nel territorio della Sardegna.

Le Testate devono fornire informazione regionale e locale autoprodotta.

Sono ammissibili le seguenti spese:

  • costo del personale (giornalisti professionisti e/o pubblicisti, web master e tecnici addetti alla redazione web);
  • costo per gli abbonamenti ai notiziari delle agenzie di stampa escluso l’acquisto di servizi editoriali utili alla predisposizione di pagine del giornale;
  • spese per la manutenzione ordinaria ed evolutiva della rete e del sito web;
  • spese generali, in misura non superiore al 10% delle spese ammissibili dichiarate (affitto, telefono, luce, materiali di consumo) e comunque riferibili all’annualità di riferimento del contributo.

Il sostegno si riferisce alle spese sostenute dalla testata nell’anno nel quale si presenta la richiesta di contributo.

È concesso un contributo a fondo perduto a copertura massima del 60% delle spese ammesse. 

La richiesta di sostegno deve essere presentata tramite PEC entro il 14 settembre 2020.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2020 - Tutti i diritti riservati