Finanziamenti per Terzo Settore

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubbblicato il Decreto Direttoriale n. 234/2020 e l'allegato "Avviso 2/2020" relativo al finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza nazionale

Le iniziative e i progetti di rilevanza nazionale devono essere presentati, pena l’esclusione, in forma singola o in partenariato tra loro, da organizzazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale e fondazioni del Terzo settore iscritte nel registro unico del Terzo settore.

Il finanziamento ministeriale complessivo di ciascuna iniziativa o progetto, a pena di esclusione, non potrà essere inferiore a 250.000 euro né superare l’importo di 750.000 euro. 

La quota di finanziamento ministeriale, a pena di inammissibilità, non potrà superare:

  • l’80% del costo totale del progetto approvato qualora esso sia presentato e realizzato da associazioni di promozione sociale o da organizzazioni di volontariato anche in partenariato tra loro;
  • il 50% del costo totale della proposta approvata qualora essa sia presentata e realizzata da fondazioni del Terzo settore.

La documentazione dovrà pervenire, a pena di esclusione, all'indirizzo di posta elettronica certificata dgterzosettore.div3@pec.lavoro.gov.it entro e non oltre le 15.00 del 1° settembre 2020.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2020 - Tutti i diritti riservati