"START": presto aiuti agli autonomi

La Regione Puglia comunica che nei prossimi giorni sarà attivata la misura “START” a sostegno dei lavoratori autonomi, titolari di partita IVA e professionisti a basso reddito per contrastare gli effetti dalla crisi Covid- 19.

Beneficeranno di una sovvenzione una tantum pari a 2.000 euro:

  • i liberi professionisti titolari di partita IVA attiva alla data dell’istanza, compresi i partecipanti agli studi associati, costituiti esclusivamente con contratto di associazione in partecipazione o altra forma associativa, purché non di natura commerciale d’impresa. Sono tassativamente escluse le forme di aggregazione professionale che prevedano l’obbligatoria iscrizione al Registro delle Imprese della competente Camera di Commercio;
  • i titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa attivi alla data del 1° febbraio 2020, iscritti alla Gestione separata;
  • i lavoratori autonomi, privi di partita IVA, non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie, che nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2019 e il 12 marzo 2020 siano stati titolari di contratti autonomi occasionali e che non abbiano un contratto in essere alla data del 13 marzo 2020.

I soggetti proponenti dovranno possedere un reddito dichiarato non superiore ai 23.000 euro.

Il sostegno è finanziato con 124 milioni di euro.

L'istanza dovrà essere presentata tramite un'apposita piattaforma.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2020 - Tutti i diritti riservati