Aiuti per fotovoltaico per nascita/rafforzamento di CER

Il GAL Nebrodi PLUS sostiene interventi relativi esclusivamente a piccoli impianti di produzione di energia (max 20 KW) da fotovoltaico, con l’obiettivo primario che facciano parte di Comunità Energetiche Rinnovabili

I beneficiari della operazione sono gli imprenditori agricoli singoli o associati e coadiuvanti familiari, che diversificano la loro attività extra-agricola indirizzandola verso la produzione di energia da fonti rinnovabili, le persone fisiche, le microimprese e le piccole imprese. I beneficiari devono avviare le attività imprenditoriali esclusivamente nel territorio dei comuni del GAL Nebrodi Plus.

Sono finanziati gli impianti fotovoltaici aventi potenza massima di 20 kW di picco, con divieto di realizzare impianti fotovoltaici a terra, che prevedano un investimento minimo ammissibile di 20.000 euro. L’energia prodotta dagli impianti realizzati deve essere destinata in prevalenza al mercato, per una quota dunque superiore al 50%.

E' con concesso un contributo a fondo perduto nella misura del 75% dei costi ammissibili e importo massimo di 39.000 euro a fronte di un progetto pari ad una spesa complessiva di 52.000 euro; per progetti superiori a 52.000 euro la parte eccedente tale soglia rimane a totale carico del proponente.

La domanda di sostegno deve essere presentata entro il 29 luglio 2024 in modalità on-line tramite il portale SIAN e cartacea.

Settore
Area Espositiva


Mappa
Contatti
Allegati
News correlate
Bandi collegati

Risposta

Lascia un commento - Inizia una nuova discussione

Copyright ® Telematica Italia S.r.l. 2024 - Tutti i diritti riservati